La principale cassa malati svizzera accetta ora i pagamenti criptati

  • von

Gli assicurati possono pagare sia in Bitcoin che in Ether tramite Bitcoin Suisse

Un importante assicuratore sanitario svizzero ha messo a disposizione dei suoi assicurati i pagamenti Bitcoin ed Ether.

Secondo un annuncio del 31 agosto, Atupri Health Insurance sta collaborando con la società di servizi finanziari cripto Bitcoin Suisse per i suoi 200.000 clienti per effettuare i pagamenti tramite Bitcoin (BTC) o Ethereum (ETH). Atupri, con sede a Berna, non avrà in mano alcun bene digitale, ma riceverà solo pagamenti in franchi svizzeri una volta che la BTC o l’ETH saranno stati scambiati da Bitcoin Suisse. La compagnia di assicurazioni – con circa 887 milioni di dollari di fatturato annuo a partire dal 2019 – farà in modo che i clienti paghino le eventuali commissioni legate all’attività mineraria.

„In qualità di pionieri digitali nel settore sanitario, anticipiamo le tendenze sociali e offriamo soluzioni assicurative con prospettive a lungo termine, ha dichiarato Caroline Meli, Responsabile Marketing e Vendite di Atupri. „La tecnologia Blockchain e l’uso associato delle valute crittografiche stanno diventando sempre più importanti“.

Bitcoin Suisse custodisce più di un miliardo di dollari

Bitcoin Suisse custodisce più di un miliardo di dollari di attivi e da tempo fa incursioni in diversi settori finanziari. A maggio, il broker di crittografia ha aggiunto il supporto di custodia e i servizi di picchettamento per Tezos (XTZ), e ha incluso oro, argento e platino per il trading sulla sua piattaforma. Secondo quanto riferito, ha anche in programma di tenere un’offerta di gettoni di sicurezza l’anno prossimo e di quotare le sue attività in borsa entro il 2022.

I residenti in Svizzera sono spesso all’avanguardia nel campo delle soluzioni crittografiche. Il Paese è la patria della „Crypto Valley“, una regione favorevole a FinTech con sede nella città di Zugo, dove molte istituzioni e persino i trasporti pubblici accettano le soluzioni crittografiche. Anche il comune svizzero di Zermatt ha recentemente lanciato un’opzione di pagamento delle tasse Bitcoin in collaborazione con Bitcoin Suisse.

 

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.